PROVA FINALE | Corso di laurea in Architettura LM-4

CRITERI PER LA VALUTAZIONE DI ALTRI TITOLI ED ESPERIENZE FORMATIVE
(CCDL del 18.02.2022)


Ai fini della determinazione del voto di laurea, la valutazione di altri titoli ed esperienze formative per un massimo di 2 punti, ove espressamente previsto dal Regolamento Didattico della coorte di riferimento del candidato (punto 4.4.), sarà effettuata dalla Commissione di Laurea secondo i seguenti criteri:

CONOSCENZE LINGUISTICHE (fino a un massimo di 1 punto)

  1. 0,5 punti per ogni certificazione linguistica diversa da quella relativa alla conoscenza della lingua inglese pari o superiore al livello B1.
  2. 0,5 punti per la certificazione linguistica relativa alla conoscenza della lingua inglese superiore al B1.

Saranno oggetto di valutazione le certificazioni conseguite fino ai dieci anni precedenti l’esame di laurea. 

 ABILITÀ INFORMATICHE E TELEMATICHE (fino a un massimo di 1 punto)

  1. 0,5 punti per ogni certificazione relativa al conseguimento di abilità telematiche e informatiche relative a software per la gestione del progetto o comunque inerenti il percorso disciplinare specifico della laurea in architettura.

Si prenderanno in considerazione esclusivamente le certificazioni che attestino il superamento di un esame e che corrispondano a un numero di ore minimo pari a 50. 

TIROCINI FORMATIVI (fino a un massimo di 2 punti)

  1. 0,5 punti per ogni tirocinio suppletivo extracurriculare svolto presso enti o studi accreditati o interni alla SDS (secondo le medesime regole previste per il tirocinio curriculare) per un numero di ore pari a 50.

Tale tirocinio extracurriculare deve essere diverso da quello curriculare, al fine di garantire il conseguimento di conoscenze e abilità differenti. Si precisa che qualora lo studente decida di svolgere più tirocini extracurriculari, ai fini della cumulabilità dei punteggi è necessario che i tirocini siano svolti in sedi differenti e con tutor diversi.

ALTRE CONOSCENZE E COMPETENZE (fino a un massimo di 2 punti)

  1. 0,5 punti per attestati e certificati di partecipazione a summer school, workshop, corsi, in Italia o all’estero, organizzati da Università o enti di ricerca pubblici o privati accreditati dal MUR, con un programma inerente le discipline del percorso di laurea in Architettura.

La durata di ciascun evento formativo non può essere inferiore a 6 giorni o a 50 ore. Gli attestati sono cumulabili fino al massimo di 1 punto.

  1. 0.5 punti per premio o segnalazione in concorsi di progettazione o in concorsi aventi per oggetto discipline del percorso di studi in Architettura, con bando pubblico, nazionale o internazionale, cumulabili fino al massimo di 1 punto.

CREDITI MATURATI ALL’ESTERO MA NON RICONOSCIUTI AI FINI DELLA CARRIERA (fino a un massimo di 2 punti)

  1.  attività formative svolte all’estero (preparazione della prova finale e attività di tirocinio) coerenti con gli obiettivi formativi del corso di studio e opportunamente documentate:
    - 0,5 punti per ogni attività di durata non inferiore a 50 ore
  2.  superamento di esami di profitto coerenti con gli obiettivi formativi del corso di studio e opportunamente documentati:
    - 1 punti ogni 6 cfu

Modalità e scadenze per la trasmissione della documentazione

La richiesta di valutazione di altri titoli ed esperienze formative dovrà essere trasmessa dai candidati almeno 15 giorni prima della seduta di laurea all’indirizzo didattica.architettura@unict.it specificando nell’oggetto dell’e-mail:
Seduta di laurea del indicare data  - ALTRI TITOLI