Stampa  
Curriculum vitae
Prof. Luigi Alini

(Napoli, 1968), architetto, Ph.D in Tecnologia dell'Architettura, Professore Associato di Tecnologia dell’Architettura (ICAR/12) presso l’Università degli Studi di Catania - Struttura Didattica Speciale di Architettura con sede a Siracusa. Ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale al ruolo di Professore Ordinario nel 2015. E' titolare del corso di Progettazione Esecutiva e Progettazione Bioclimatica nel Corso di Laurea in Architettura. 

E' stato membro del collegio docenti del Dottorato di Ricerca in Materiali ed Innovazione Tecnologica per l'ingegneria e l'architettura, Università di Catania (fino al 2011).

E' stato vicepreside della Facoltà di Architettura, sede di Siracusa

Nel 2011 ha fondato ed è direttore della collana editoriale Appunti di Cantiere presso l'Editore Libellula

E' Stato membro del Comitato di Redazione della Rivista Scientifica THECNE - Journal of Technology for Architecture and Environment.

E' stato membro della commissione paritetica dal 2012 al 2016.

E' membro del Comitato Scientifico di diverse riviste del settore

Ha svolto attività di ricerca in Giappone ed ha curato la prima mostra monografica allestita in Italia sull’opera del maestro giapponese Kengo Kuma, col quale ha svolto diverse ricerche e sperimentazioni sull’uso innovativo in architettura di materiali della tradizione, in particolare pietra e ceramica, ricerche sviluppate in collaborazione con aziende del settore.

E' stato responsabile scientifico del progetto di ricerca "Sistemi costruttivi in ceramica" sviluppato nell'ambito dell'arco di collaborazione scientifica con Casalgrande Padana SpA, di cui è stato anche consulente scientifico per lo sviluppo - in collaborazione con lo studio Kengo Kuma & Associated - di un sistema costruttivo in ceramica armata, sistema poi applicato da Kuma nel progetto CC_Cloud Ceramic commissionato da Casalgrande Padana

 https://www.youtube.com/watch?v=kFBsjET1BCs

 https://www.youtube.com/watch?v=edPik7a7Avs

Ha fondato ed è responsabile scientifico del LAMM - Laboratorio materiali Modelli e Progetti attivo presso la S.D.S. di Architettura di Siracusa, dove conduce ricerche sull'impiego innovativo di materiali e tecniche costruttive della tradizione mediterranea, con particolare riferimento all'assemblaggio a secco di componenti prodotti industrialmente.

Ha fondato ed è responsabile Scientifico, dal 2011, del Cantiere Didattico Sperimentale, struttura di ricerca aperta alla collaborazione con il mondo delle professioni e dell'industria all'interno del quale annualmente studenti, professionisti ed esperti delle settore collaborano alla realizzazione in scala 1:1 di prototipi sperimentali di architetture. Tre le opere realizzate si segnalano:

Cardboard Pavilion                      https://www.youtube.com/watch?v=xzZRMJTppIc

Dome. Cupole per abitare          https://www.youtube.com/watch?v=2s0mYBQAZDk

Wood Performative Gridshell       https://www.youtube.com/watch?v=Pr3Alddaj70

Wood Entrance                              https://www.youtube.com/watch?v=QOwQ5RgRtoM

Le attività di Cantiere Didattico hanno lo scopo di ricondurre la formazione tradizionale svolta in aula all'esperienza diretta del cantiere, all'esperienza fattuale del 'fare architettura'. A tale scopo parte dell'attività didattica viene svolta attraverso 'Lezioni in Cantiere', lezioni svolte direttamente nei luoghi della produzione, durante le fasi esecutive al fine di esplicitare le connessioni tra ideazione e costruzione e riconnettere il pensiero progettuale alla dimensione costruiva dell'architettura.

La sua attività di ricerca ha come focus i temi della sostenibilità e dell'uso consapevole delle risorse, tema che viene declinato con particolare riferimento all'area mediterranea. Si è occupato a tal fine di sistemi e tecnologie costruttive tipiche della tradizione mediterranea, tra le quali l'uso della terra cruda e le sue evoluzioni, l'impiego di tecniche costruttive autoportanti per la costruzione di sistemi voltati in pietra e laterizio

E' responsabile e referente per le attività di collaborazione tra la S.D.S. di Architettura di Siracusa e l'ANCE, l'Ente Cassa Edile e Scuola Edile di Siracusa.

Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, tra le quali si segnalano:

Monografie

  • Le strategie esecutive. L'integrazione delle competenze nel progetto, Liguori, Napoli, 2000.

  • Kengo Kuma. Progetti e opere 1994 – 2004, Electa, Milano, 2005, II Ed.

  • Kengo Kuma. Project and work 1994 – 2004, Phaidon, London, 2006

  • Kengo Kuma Exhibition, Letteraventidue, Catania, 2007

  • Kengo Kuma. Liticità contemporanee. Da Stone Museum a Stone Pavilion, Librìa, Melfi, 2007

  • Cupole per abitare. Libellula, Tricase, 2012

  • Fabrizio Caròla. Opere e progetti 1954 - 2016, Clean, Napoli, 2016

  • Quarantotto domande a Fabrizio Caròla, Clean, Napoli, 2016

Interventi in opere collettive 

  • Ricerca tecnologica e didattica per il progetto, Atti del Convegno internazionale “L'architetto in Europa. La formazione universitaria e i nuovi orizzonti della professione”.

  • La fabbrica Benetton a Castrette, in Carlo Truppi, “La città del progetto. Trasferimento tecnologico e convergenze pluridisciplinari”, Liguori, Napoli, 1999.

  • Un caso 'altrove'. Il velivolo A321, in Carlo Truppi, “La città del progetto. Trasferimento tecnologico e convergenze pluridisciplinari”, Liguori, Napoli, 1999.

  • La dimensione costruttiva del progetto. Tettonica e forma architettonica, in Tele e telai, a cura di M. Perriccioli, Sala Editore, Pescara, 2001. 

  •  Le strategie esecutive e il progetto di architettura, in AA.VV., Tecnologie di intervento per il recupero di Ortigia, Liguori, Napoli, 2004. 
  • Oribe T-House, in AA.VV., Kengo Kuma, Motta Architettura, Milano, 2007.

  • Il materiale come strategia del costruire, in AA.VV., Kengo Kuma, Motta Architettura, Milano, 2007  

  • Materia, Forma, Sogno, in Alfonso Acocella e Davide Turrini (a cura di), Travertini di Siena, Alinea, Firenze, 2010

  • Paper Architecture. Sperimentazioni in corso, in Paper Design, a cura di Alfonso Acocella, Altralinea Edizioni, 2014

 Articoli 

  • Kengo Kuma. Selected work 1994 - 2004, in Shinkenchiku, n°8, 2005

  • Kengo Kuma . Opere e progetti 1994 - 2004, in Casabella n°738, 2005

  • One Omotesando, inAREA, n°84 gen. – feb., 2006

  • Kengo Kuma. Selected work 1994 - 2004, in Area n°84 gen. – feb., 2006

  • Kengo Kuma. Selected work 1994 - 2004, in l’Industria Italiana del Cemento,n°825, 2006

  • Il Padiglione Oribe, in Casabella n.754, 2007

  • Kengo Kuma. Selected work 1994 – 2004,in Casabella n.753, 2007

  • Il padiglione Oribe. Una sperimentazione tra didattica e ricerca in  Bayer Comunication, n° III, 2007

  • Waketokuiama Restaurant, in l’Industria Italiana del Cemento n°831, mag. 2007

  • Oribe T-House. Una sperimentazione tra didattica e ricerca Pubblica, The Plan, n°20, giu. – lugl. 2007

  • Kengo Kuma. Il già stato e il non ancora Inarcassa, n°4, ott.-dic., 2007

  • Soft-Stone. Origami di pietra, www.architetturadipietra.it,2007

  • Fluttuanti spazi dedalici. Lo Stone Pavillon di Kengo Kuma per Il Casone, www.architetturadipietra.it,2007

  • Espressività fiamminghe, in Costruire in Laterizio n°121, gennaio/febbraio 2008

  • CCCloud Casalgrande Ceramic Cloud. Dalla produzione al progetto, in THECNE - Journal of Technology for Architecture and Environment, n°1, 2010

  • Memorie di un architetto col mal d’Africa.Fabrizio Caròla a colloquio con Luigi Alini, in Materialdesign, 2010

  • Materialità Digitale, in Costruire in Laterizio n°141, 2011

  • Cardboard Pavilion, in Materialdesign, n°4, 2012

  • Tradizione Mediterranea, in Costruire in Laterizio n°170, 2016

  • Materiali e tecnologie adattive, in Costruire in Laterizio, n°173 2017

  • Fabrizio Carola. Opere e Progetti 1954 - 2016, in Casabella n°873, 2017

Organizzazione di Convegni e Seminari 

  • Kengo Kuma. I miei progetti le mie architetture, Facoltà di Architettura di Siracusa, Palazzo Impellizzeri, 8 Aprile 2003, intervento di Kengo Kuma
  • Percorsi Didattici 1, Mostra dei lavori del Laboratorio di Costruzione dell'architettura, Siracusa, Palazzo Impellizzeri, 9 febbraio - 10 marzo 2004.
  • Percorsi Didattici 2, Mostra dei lavori del Laboratorio di Costruzione dell'architettura, Siracusa, Palazzo Impellizzeri, maggio 2005.
  • Le strategie esecutive. L'integrazione delle competenze nel progetto, il Caso della Maison Hermes a Tokyo. Siracusa, Palazzo Impellizzeri, marzo 2005
  • Kengo Kuma. Selected work 1994 – 2004, mostra monografica itinerante, giugno 2006
  • Kengo Kuma. Il Padiglione Oribe. Una sperimentazione tra didattica e progetto, Facoltà di Architettura di Ascoli
  • Il Padiglione Oribe, ARCHILAB 2006, Orleans, 2006 
  • Kengo Kuma. Due Carpe, Biennale Internazionale di Architettura Barbara Capocchin,  Padova, ottobre 2007
  • Cardboard Pavilion. Costruire col cartone, in collaborazione con International Paper Catania, 2009-2010
    Brick Pavilion. Cantiere didattico sperimentale, in collaborazione con Scuola edile di Siracusa; Cassa Edile di Siracusa, AION, Costruire in Laterizio, Material Design, 2010 - 2011
  • MOABS - Modulo Abitativo Sperimentale. Cantiere didattico sperimentale in collaborazione con Scuola edile di Siracusa; Cassa Edile di Siracusa, CPT, ANCE Siracusa, Siracusa 2013
  • Wood Performative Gridshell. Cantiere didattico sperimentale, in collaborazione con Scuola edile di Siracusa; Cassa Edile di Siracusa, CPT, ANCE Siracusa, Siracusa 2014
  • Wood Entrance, Cantiere didattico sperimentale, in collaborazione con Scuola edile di Siracusa; Cassa Edile di Siracusa, CPT, ANCE Siracusa, Siracusa 2017